Monday, November 30, 2009

ACena con CarloCracco e VillaFranciacorta. Ristoranti Che Passione! Bruno Piovanelli de l’Hostaria 1735 e Le Jardin des Remparts

"A Cena con le Stelle".cena_con_6_grandi_chef

Martedì 1 Dicembre cena creata da Carlo Cracco. Il menù accattivante studiato appositamente per l'occasione e le rinomate bollicine Villa Franciacorta Rosè Demi-Sec, Brut millesimato e Cuvette millesimato saranno i protagonisti di una serata dove parteciperanno alcune tre le più rinomate riviste nazionali e internazionali, stilisti, designer e opinion maker.

Ristorante Cracco - Milano


  1. Immagini per Carlo Cracco

     
  2. Risultati di Google Video per Carlo Cracco

    Carlo Cracco
    2 min 56 sec - 15 set 2009
    www.youtube.com
  3. Corriere della Sera - La rivoluzione di Cracco: «Cibi per la mente»

partecipare, nelle serate chiamate "A cena con le stelle", solo su prenotazione, a degustazioni con i più noti chef italiani.
 http://www.lacasalavita.it/cena_con_6_grandi_chef.html

La Casa La Vita supera così il tradizionale concetto di fiera e si pone al centrodi una delle tematiche attualmente più discusse, l'arte in cucina. Un concetto diverso di vivere l'ambiente domestico, dove le mura divengono spazi surreali. Il tema si amplia sino a toccare i sensi. Si tratta infatti di una location contemporanea che rispecchia le tendenze più moderne, senza però slegarsi dalla tradizione. Una filosofia che Villa Franciacorta sposa da

http://www.selectusvini.it/files/Villa_banner.jpg

sempre. Un'azienda, questa di Alessandro Bianchi, tra le più storiche del quadro franciacortino, che con perseveranza crede nel rispetto della materia prima nonché nella ricerca della qualità, nel rispetto per la vigna e per le origini. Il tutto si ritrova nell'armonico equilibrio dei suoi vini, che dal 1960 ad oggi rappresentano il fil rouge tra il sapore della tradizione e l'emozione del rinnovarsi, del riscoprirsi e nel rielaborare in chiave moderna il legame inscindibile con la storia.

A cena con le Stelle

Dall'estro dei gotha della cucina italiana all'emozione delle bollicine d'autore

 

La 47ª edizione dell'Esposizione Antiquari Milanesi dal nome " La Casa La Vita", www.lacasalavita.it dal 28 novembre all'8 dicembre presso la fieramilanocity, incontra l'amore per la tavola, il gusto e la valorizzazione delle eccellenze d'Italia.

All'interno di uno spazio ricercato ed esclusivo nasce il Ristorante che ospiterà le serate di "A Cena con le Stelle". Un luogo suggestivo dove alcuni tra i più grandi gotha della cucina italiana si esibiranno in un capolavoro tutto da assaporare. Qui,

 

 

Villa Franciacorta

www.villafranciacorta.it

Tel. 030.652329 – Fax 030.6852585


 

La Casa La Vita

www.lacasalavita.it

Tel. 02.85612948 – Fax 02.85612942

ristorante Cracco

Carlo Cracco propone due menu degustazione oppure una bella carta. ... Stefano Buso intervista Carlo Cracco su Vinit: per leggere il testo clicca qui. ...

Mostra mappa di  Via Victor Hugo, 4, 20123 Milano (Lombardia)


da:


cucinaevini.it/news.php



::
Sparkle Bere spumante 2010



I migliori spumanti d'Italia si festeggiano a Milano

1° Dicembre – Palazzo Mezzanotte

Il prossimo primo dicembre le migliori aziende si danno appuntamento a Palazzo Mezzanotte per l'unico grande evento dedicato alle bollicine italiane.

Più di cento banchi di assaggio e tante etichette per la più effervescente degustazione di fine anno.

Programma della giornata

Ore 14 ingresso operatori sommelier e giornalisti


Ore 15.30 ingresso al pubblico


Ore 16 presentazione della guida Sparkle Bere Spumante 2010


Ore 17.15 seminario sul Franciacorta


Ore 18.45 seminario Oltrepò Pavese Metodo Classico Cruasé


Ore 20.15 seminario Conegliano Valdobbiadene


Ore 22.30 chiusura banchi di assaggio


GUSTOin: Brut. CinqueSfere a VillaFranciacorta Monticelli Brusati ...

3 ore fa da GUSTOin


 Anche quest'anno Villa Franciacorta ottiene il prestigioso riconoscimento dell'ambita Guida Sparkle Bere Spumante 2010 che premia il Franciacorta Cuvette Brut 2004 con le Cinque Sfere, suo massimo riconoscimento.


... Premiazione a Milano, il 1° dicembre 2009 presso Palazzo Mezzanotte (Piazza degli Affari, 6) . In tale occasione sarà inoltre possibile partecipare ai banchi d'assaggio organizzati da Cucina & Vini in occasione del secondo appuntamento di Sparkle. ...

GUSTOin - http://gustoin.blogspot.com/

:::

RISTORANTI CHE PASSIONE - news - (guida ai ristoranti di Vicenza)



Page 1

"Ristoranti Che Passione"Edizione 2010


Con la presentazione dell' Edizione 2010 di "Ristoranti Che Passione",

www.chepassione.eu

 il network ideato e gestito dal vicentino
Riccardo Penzo inizia il terzo anno di attività, con nuove iniziative studiate ad hoc per avvicinare ancor più gli appassionati
della buona tavola alla conoscenza dei tanti, apprezzati ristoranti, nei quali si esprime la ristorazione vicentina. Innanzitutto
il circuito "Che Passione" taglia il prestigioso traguardo dei 100 ristoranti (nel 2008 erano 60, poi 80 nel 2009
ed oggi 100). Tutti i locali sono descritti nella guida, che per l'occasione si presenta con una grafica totalmente
rinnovata. Altra novità è la presenza di 3 ristoranti "non vicentini", rispettivamente localizzati nella provincia di Padova,
Treviso e Verona.
Ogni ristoratore ha titolo di far parte a "Ristoranti Che Passione" soprattutto per la qualità e la particolarità delle
proposte enogastronomiche ma contano molto anche la passione per il lavoro, la professionalità e l'esperienza
con cui chef e gestori caratterizzano i loro ambienti. Nella Guida e sul sito ogni ristorante ha una propria scheda
di presentazione, seguita da un'accurata descrizione dei piatti più apprezzati dalla clientela e dei vantaggi riservati,
per tutto il 2010, ai clienti che presentano la Card Che Passione. Anche quest'anno Guida e card
Quali sono i vantaggi di entrare nel club "Ristoranti Che Passione"? Con l'acquisto della guida scatta l'iscrizione
per un anno al club (vale a dire per 12 mesi a partire dall'acquisto), comprovata da una tessera nominale che viene
spedita direttamente a casa. Tale card, che associa un numero identificativo per ogni socio, se presentata prima di
pagare il conto del ristorante, dà diritto ad una serie di interessanti agevolazioni, in particolare l'opzione PORTATE 2x1
e la PROMOZIONE 50%. In ogni caso, per usufruire delle promozioni, è necessario prenotare il tavolo al ristorante.
Con l'opzione PORTATE 2x1, sul conto di due
persone, su un'ordinazione di almeno 4 piatti, sarà
stornato il primo più economico ed il secondo più
economico. La novità 2010 è che nella promozione
possono essere compresi gli antipasti nel caso
fossero preferiti ai primi.
Dolci, contorni extra, servizio e bevande rimangono
a prezzo pieno.
Con la PROMOZIONE 50%, sul conto di due
persone, con un'ordinazione di almeno 4 portate,
saranno dimezzati i prezzi di tutti i piatti (solo le
bevande ed il servizio rimangono a prezzo pieno).
Queste formule vantaggiose sono valide una volta
sola, oppure più volte, dipende dalla scelta indicata
del gestore nella sua scheda, come pure i giorni
della settimana prestabiliti.


antipasto
4,00
antipasto
4,00
primo piatto
10,00
primo piatto
8,00
secondo piatto
14,00
secondo piatto
12,00
contorni
5,00
dolci
7,00
servizio
4,00
bevande
6,00
Totale
74,00
Risparmio
32,00
Totale Che Passione
42,00
antipasto
4,00
antipasto
4,00
primo piatto
10,00
primo piatto
8,00
secondo piatto
14,00
secondo piatto
12,00
contorni
dolci
7.00
servizio
4,00
bevande
6,00
Totale
69,00
Risparmio
20,00
Totale Che Passione
49,00
L'iniziativa "Ristoranti Che Passione" gode per il terzo anno consecutivo del sostegno e del patrocinio della F.I.P.E.
(Federazione Italiana Pubblici Esercizi) - Confcommercio di Vicenza. L'apprezzamento dei ristoratori e i positivi
riscontri della clientela testimoniano, infatti, la validità progetto quale veicolo promozionale per i tanti locali in cui
si esprime la ristorazione di qualità di Vicenza e provincia, fatta di passione per la buona cucina, per la ricerca e la
riscoperta delle tradizioni, di accoglienza e promozione di nuovi eventi.
La F.I.P.E. della provincia di Vicenza, con il proprio patrocinio all'iniziativa, conferma anche quest'anno di credere nella
validità del meccanismo attivato dal circuito "Che Passione", sia come ulteriore interessante incentivo per tutti i potenziali
clienti a provare più ristoranti, sia come esempio di efficace alleanza tra i gestori dei locali, finalizzata alla promozione della
ristorazione di qualità.
Oltre alla F.I.P.E. danno il loro patrocinio la Provincia di Vicenza, le Pro Loco Vicentine, la Venerabile Confraternita
del Bacalà alla Vicentina, la Confraternita dell'olio e del tartufo dei Berici, la Confraternita Mais Marano e l'A.I.S
sommelier del Veneto: tutti gruppi che hanno a cuore la qualità per la buona cucina.
Ma vi sono molte altre novità che interesseranno il club "Ristoranti Che Passione" per tutto il 2010. Fra qualche mese
sarà online la nuova versione del sito www.chepassione.eu, con un restyling in linea con la nuova grafica della Guida
2010, più intuitiva nella struttura e chiara nelle pagine di spiegazione.
Nel corso dell'anno verrà promossa ulteriormente la presenza on-line dei soci "Ristoranti Che Passione" in siti esterni,
come, ad esempio, Facebook e altri social network e blog riguardanti argomenti di enogastronomia.
Altra interessante novità è che ogni mese "Che Passione" mette in palio un gustoso premio (es. bottiglie Magnum,
di Franciacorta, di Amarone, di Prosecco, oppure sopresse vicentine DOP, forme di formaggio, ecc…).
Ad aggiudicarselo, tra tutti i soci del network, sarà colui o colei che si sarà distinto per qualità dei commenti,
per numero di votazioni a favore dei ristoranti frequentati, o per aver fatto promozione (internet, stampa, radio e tv)
al circuito "Ristoranti Che Passione".
Vale la pena di ricordare come tutti i lettori soci di "Ristoranti Che Passione" sono chiamati a lasciare i propri commenti
e recensioni, una volta provato un ristorante, nelle pagine del sito www.chepassione.eu. È un'opportunità che in tanti
hanno colto compilando le apposite sezioni del sito, in merito al cibo, al servizio, all'ambiente, al rapporto qualità/prezzo,
al momento ci sono più di 350 commenti e 500 votazioni on-line. Sono le stesse valutazioni che molti altri hanno poi
consultato prima di scegliere il locale per la cena o il pranzo.
Data l'importanza di questo strumento, "Ristoranti Che Passione" ha deciso di ampliare le possibilità di voto:
oltre che sul sito, si potrà infatti inviare la propria recensione via sms o tramite l'apposita scheda, disponibile
direttamente al ristorante. Come ogni anno, verrà poi consegnate le targhe di merito ai locali più votati e più apprezzati
dalla clientela nelle diverse categoria in un Gran Galà nell'autunno prossimo.
Tutti hanno a cuore la buona cucina
Anche voi giornalisti siete chiamati quest'anno ad esprimere la vostra preferenza per assegnare un premio:
"MENZIONE SPECIALE CHE PASSIONE"
sulla base delle segnalazioni dei giornalisti selezionati e dai collaboratori "Ristoranti Che Passione".
Teu
Infine, una curiosità: perché i ristoratori sono soddisfatti dell'iniziativa e continuano a sostenere con interesse il
network? La risposta è facile: perché condividono la passione per la buona enogastronomia del nostro territorio,
la stessa che accomuna i tutti i soci di "Che Passione".
Ma ancora, perché sanno di poter contare su un bacino di oltre 3.000 potenziali nuovi clienti (ogni tessera vale per
due persone, e ad oggi sono più di 1.500 le tessere acquistate); perché sanno che le votazioni e le recensioni nel sito
www.chepassione.eu sono una fonte di PASSAPAROLA ben maggiore; perché sanno che il sito è molto visitato (290.000
pagine visualizzate ); perché sanno bene che i soci del network apprezzano la buona tavola e rappresentano quindi una
clientela di buon livello, che saprà sicuramente ritornare al ristorante a gustare un ottimo pranzo o una deliziosa cena…
anche nei giorni in cui non varrà la tessera sconto!
Per maggiori informazioni o un'intervista con Riccardo Penzo contattateci o scrivere a ristoranti@chepassione.eu
VICENZA CENTRO
ANTICO GUELFO HOT CACTUS CAFÈ RISTORANTE AL
PESTELLO RISTORANTE DA BIASIO RISTORANTE DA REMO RISTORANTE
GIORGIO E CHIARA TRATTORIA PONTE DELLE BELE TRATTORIA VENETA AL CERVO
VICTORY VILLA BONIN TRATTORIA ALLA BARACCA ANTICO RISTORANTE AGLI
SCHIOPPI OSTERIA I MONELLI COLLI BERICI ANTICA OSTERIA PENACIO ANTICA
TRATTORIA AGLI OLMI ANTICA TRATTORIA DA ROMANO ANTICA TRATTORIA
MOREIETA ANTICO RISTORANTE PRIMON CORTE QUADRI RISTORANTE AEOLIA
RISTORANTE GOLF CLUB COLLI BERICI RISTORANTE SANTIELLA TRATTORIA ALLA
GROTTA TRATTORIA ISETTA TRATTORIA ZAMBONI VECCHIA OSTARIA TONI CUCO
VILLA RAPHAEL ANTICA TRATTORIA AL SOLE LA LOGGIA DI VILLA MICHELANGELO
RISTORANTE NOVECENTO RISTORANTE ALLA BUSA TRATTORIA TRE SCALINI
OVEST
ANTICA OSTERIA AL CASTELLO ANTICA TRATTORIA AL CAMPANILE
RISTORANTE HOSTARIA A LE BELE MONTEROSSO RISTORANTE AL TORCIO
RISTORANTE DAL FRANCESE RISTORANTE GABRI E GIORGIO RISTORANTE LA
MARESCIALLA RISTORANTE NUOVO BORGO RISTORANTE ZEMIN RISTORANTE
CA' DAFFAN RISTORANTE LA PIEVE CAFFÈ RISTORANTE GARIBALDI ANTICA
TRATTORIA AL PESSO RISTORANTE LA LINTE CASTELLI DI GIULIETTA E ROMEO
TRATTORIA AL CAVALLINO TRATTORIA CORTESE VILLA FIRENZE LE CEDRARE
EST RISTORANTE ANTICA LOCANDA DA LEO RISTORANTE FARESIN RISTORANTE
RIZZI RISTORANTE ZENZERO LA TRATTORIA DI PALMERINO LOCANDA ALLA
TORRE DA ZEMIN AL POZZO RISTORANTE LOCANDA CENTRALE TRATTORIA
LA CUSINETA RISTORANTE LA MONTANELLA NORD OVEST RISTORANTE
"OSTERIA DE LA SUCA" RISTORANTE DA RICCARDO RISTORANTE PEDROCCHI
TRATTORIA ALL'ANGELO CHIESETTA DEL MUCCION TRATTORIA ALL'ANTENNA
TRATTORIA ALL'ISOLA
ENOTECA VILLA DI BODO
LA LOCANDA DI PIERO
ALBERGO RISTORANTE AL GARIBALDINO GRANPASSO LE ANFORE RISTORANTE
AL CACCIATORE
RISTORANTE ANTICO BORGO
RISTORANTE VILLA BASSI
NORD EST RISTORANTE AL PIOPPETO RISTORANTE ALLA FAVORITA RISTORANTE
DALLA MENA
RISTORANTE LA ROSINA
RISTORANTE DALLA NANA
VILLA
CONTE MASTAI FERRETTI MELOGRANO RISTORANTE OSTERIA ALLA RIVIERA
AL CASTELLARO
B.A.R.
HOSTERISTORANTE CUORI
PANIC JAZZ CLUB
RISTORANTE AL CASTELLO SUPERIORE RISTORANTE CA' TAKEA TAPPOBAR
ALTOPIANOLOCANDA CAVOUR RISTORANTE AI MULINI DEL GAARTEN RISTORANTE
ALPI RISTORANTE DA CIORI RISTORANTE DA RICCARDO AL MADDARELLO
RISTORANTE MINI BAR LOCANDA APPALOOSA DA PIPPO TRATTORIA SETTE TESTE
100 ristoranti a Vicenza e provincia...e non solo
62.773
Visite
292.395
www.chepassione.eu
Vince alla grande Vicenza con più di 300 soci, poi con largo distacco le altre città: Arzignano, Lonigo, Montecchio, Schio
e Altavilla per esempio sono sui 30 iscritti e poi di seguito le altre.
I primi anni per diffondere il brand abbiamo lavorato molto con pubbliche relazioni partecipando numerose fiere, soprattutto
nel capoluogo. Da quest' anno, si sta pianificando una serie di eventi promozionali nelle zone geografiche più scoperte.
Oltre a consolidare la posizione nel Basso e Ovest Vicentino, si punterà sulla zona del Nord Vicentino, Bassanese e
nell'altopiano. Nella guida 2010 infatti è già stata rafforzata l'offerta di ristoranti in quelle zone ed ora ci muoveremo
presenziando a manifestazioni locali e organizzando serate nei locali.

(www.chepassione.eu)

'''

Bollicine d'autore e creatività in cucina: la ricerca del miglior abbinamento a tutto pasto con le bollicine di Villa Franciacorta Cuvette Brut 2004 millesimato e l'alta ristorazione hanno premiato la creatività dei "Ravioli di pasta fresca all'erba di San Pietro" nati dall'estro di Bruno Piovanelli de l'Hostaria 1735 di Rezzato (Bs).

Assegnato dal pubblico anche il Premio Villa Cuvette a "Le Jardin des Remparts" stella Michelin arrivato per l'occasione da Beaune (Borgogna).

 

E' stata una finale agguerrita quella vissuta  presso l'azienda di Monticelli Brusati. I quattro migliori ristoranti che si sono aggiudicati la partecipazione alla finale si sono cimentati nella preparazione dei piatti da abbinare a Villa Franciacorta Cuvette Brut 2004 millesimato.  

 

Il concorso,  anche quest'anno aveva toccato interessanti città e prestigiosi locali. Le serate SparklingMenù hanno coinvolto: Veneto, Lazio, Emilia Romagna, e Lombardia per l'Italia e Beaune (Borgogna) per la Francia. La giuria, presieduta come di consueto dal noto giornalista Luigi Cremona, dopo aver esaminato le numerose proposte ricevute ha selezionato i menù più interessanti.

 

Hanno partecipato alla finale:

 

Carnaroli Acquarello invecchiato mantecato ai go' e crostacei nostrani

La Tavernetta di Domenico

Quinto - Treviso

 

Ravioli di pasta fresca all'erba di San Pietro

Hostaria 1735
Rezzato - Brescia

 

Parago rosa cotto in piastra di sale e treccia di verdure alla griglia

Cuori

Marostica - Vicenza

 

Piccione arrosto con spezie, cavolo rapa e limone

Le Jardin des Remparts

Beaune - Francia

I quattro sfidanti hanno presentato i piatti ad un pubblico di oltre 160 persone, tra le quali  un gruppo di importanti giornalisti ed esperti gastronomi che componeva la giuria.

 

Durante la conferenza stampa, che si è tenuta prima dell'inizio della serata, Alessandro Bianchi e Paolo Pizziol, rispettivamente titolare e direttore dell'azienda Villa, hanno presentato con grande entusiasmo gli chef finalisti, che si sono confrontati con la giuria spiegando l'ideologia  alla base dei loro abbinamenti.

 

"Come sempre non è stato semplice premiare solo uno dei concorrenti. –commenta durante la premiazione Luigi Cremona- Il livello della serata è stato senza dubbio eccellente, la creatività dei ristoratori altrettanto. Gli chef ci hanno estasiato con performance culinarie di alto livello dimostrandoci, ancora una volta, come un Franciacorta dal carattere così intenso e suadente come Villa Cuvette Brut 2004 millesimato  possa essere un abbinamento ideale a tutto pasto."

La scelta della giuria ha decretato vincitore del concorso il piatto ideato dallo chef Bruno Piovanelli de l'Hostaria 1735 di Rezzato (Bs), che con i "Ravioli di pasta fresca all'erba di San Pietro" ha saputo conquistarsi il Premio Villa Sparkling Menù 2009.

La preferenza del pubblico presente è andata invece al "Piccione arrosto con spezie, cavolo rapa e limone" proposto da Roland Chanliaud, patron del "Le Jardin des Remparts" stella Michelin francese a cui è stato consegnato dall'Assessore all'agricoltura della provincia di Brescia Gian Francesco Tomasoni il Premio Villa Cuvette.

"I nostri ringraziamenti vanno a questi chef, che hanno permesso la realizzazione di questa coinvolgente serata adattandosi con cucine ed ambienti a loro non familiari . – conclude Roberta Bianchi- Con i loro piatti hanno saputo donarci delle grandi emozioni, hanno avuto il coraggio di sapersi mettere in gioco e questo fa loro certamente onore. E un grazie va anche ai partecipanti alla serata, alla giuria anzitutto per aver confermato la loro fiducia nei confronti dell'azienda e per aver messo a disposizione le loro capacità e conoscenze per la valutazione degli abbinamenti; agli agenti, ai clienti e al pubblico presente. L'appuntamento è fissato per la prossima edizione, sempre con l'obiettivo di essere ambasciatori

Selezione vini SELECTUS, corsi di conoscenza del vino, serate ...



Il wine-maker è il nostro   Luca Purelli, . Azienda Agricola Villa. L'
elegante

 Franciacorta di Monticelli Brusati (BS): bollicine e non solo.

web per cena-con-le-stelle

Villa Franciacorta: A cena con le Stelle

Bereilvino.it - ‎26/nov/2009‎
All'interno di uno spazio ricercato ed esclusivo nasce il Ristorante che ospiterà le serate di "A Cena con le Stelle". Un luogo suggestivo dove alcuni tra i ...

LA CASA, LA VITA

Milano Web - ‎28/nov/2009‎
... fino alla possibilità di partecipare, nelle serate chiamate "A cena con le stelle", solo su prenotazione, a degustazioni con i più noti chef italiani.
ACena con CarloCracco e VillaFranciacorta. Ristoranti Che Passione! Bruno Piovanelli de l'Hostaria 1735 e Le Jardin des Remparts

A Cena con Carlo Cracco e Villa Franciacorta. Ristoranti Che Passione! Bruno Piovanelli de l'Hostaria 1735 e Le Jardin des Remparts
--
da Francesco Bonazzi   -Vr-

No comments:

Comments System

Disqus Shortname